Prenotate la vostra visita

CORONE DENTALI VS. FACCETTE DENTALI


Pubblicato il 2019-04-26


    Ritorna sulle novità

    Il mese scorso abbiamo parlato degli impianti dentali e del ruolo che assumono nel preservare l’osso mandibolare, nonché come possono ripristinare un sorriso da tempo perso. Al fine di approfondire ulteriormente la tematica inerente la perdita dei denti e i benefici dei lavori implantologici e prostetici, pensiamo che sia opportuno parlare anche delle corone e faccette dentali. In proseguimento scopriremo chi sono i candidati ideali per le corone dentali e chi per le faccette dentali, le differenze tra di loro e in quali situazioni vengono usati tali trattamenti.

    CORONE DENTALI

    Precedentemente abbiamo menzionato che i candidati ideali per le corone dentali sono i pazienti nei quali il danno dentale è talmente estensivo che un’otturazione comune non può sanare la situazione. In tali casi vengono usate le corone dentali che sono soluzioni prostetiche fisse e permettono agli specialisti di ripristinare la parte funzionale ed estetica del dente danneggiato. Le corone dentali ci permettono di ricostruire una parte del dente, cambiare l’aspetto di esso, modificare le sue dimensioni, il colore, l’altezza dell’occlusione, nonché riempire lo spazio del dente da tempo perso e correggere generalmente le posizioni dentali. Le tipologie più comuni sono le:

    • CORONE IN METALLO – CERAMICA
    • CORONE IN ZIRCONIO – CERAMICA

    LE FACCETTE DENTALI

    La prostetica fissa offre una vasta gamma di soluzioni e trattamenti, tra i quali le ben conosciute – faccette dentali. Le faccette dentali sono soluzioni prostetiche fisse che possono risolvere problemi di natura estetica e vengono usate (nella maggior parte dei casi) nella parte frontale della linea dentale (incisivi e primi premolari). Si possono fissare in entrambi le arcate e ci permettono di correggere il colore, la forma e la posizione del dente in questione.

    QUALI SONO LE PRINCIPALI DIFFERENZE TRA QUESTI DUE TRATTAMENTI?

    Oltre al processo di creazione di queste due soluzioni prostetiche, esistono delle differenze basilari che andremo ad approfondire in proseguimento.

    1. LA PREPARAZIONE (LEVIGATURA) DEL DENTE

    Al fine di fissare una corona dentale si leviga l’intera superficie dentale, mentre per il trattamento inerente le faccette dentali la levigatura avviene solo nella parte frontale del dente.

    2. I CANDIDATI IDEALI PER TALI TRATTAMENTI

    I candidati ideali per le corone dentali sono quelli che vogliono risolvere i problemi precedentemente elencati, nonché complementare la perdita di uno o più denti con un ponte dentale. Dall’altro canto, i candidati ideali per il trattamento che concerne le faccette dentali sono i pazienti che hanno denti sani, ma vogliono risolvere problemi che concernono l’estetica dentale e minimi spazi.

    3. LA SUPERFICIE DENTALE

    Le corone dentali ‘coprono’ l’intera area visibile del dente e hanno la possibilità di risolvere problemi estetici e funzionali. Le faccette dentali invece, coprono solo la parte frontale del dente e una piccola zona inferiore (non si va a coprire la parte posteriore del dente).

    COMA FACCIO A SAPERE QUALE TRATTAMENTO FA PER ME?

    È facilissimo. In ogni momento potete decidere di prenotare una visita completamente gratuita con i nostri specialisti, che vi sapranno dire qual è la soluzione ideale per voi. Oltre a questo, vi forniranno tutte le informazioni necessarie e creeranno per voi un piano terapeutico completamente individualizzato.

    Contattateci tramite il nostro indirizzo di posta elettronica info@dentech.hr , oppure chiamateci al nostro numero verde 800 74 40 92 per ottenere ulteriori informazioni.

    L’unica cosa che dovrete fare e godervi il vostro viaggio verso il sorriso da sempre voluto.
    Non vediamo l’ora di conoscervi!


    Ritorna sulle novità